Menu

Paola Berra

Buongiorno a tutti,
sono una docente di scuola primaria che da anni non assegna compiti a casa. Nel corso degli anni ho avuto modo di verificare come i miei alunni abbiano superato gli studi successivi con gli stessi successi o difficoltà di coetanei che hanno passato ore ed ore sui libri. Ho ex alunni laureati nelle più disparate facoltà, da ingegneria a psicologia; tra loro c’è chi ha preferito la strada professionale.
Una cosa li accomuna tutti: hanno profondamente amato il tempo trascorso nelle mie classi e non hanno odiato i libri ed il sapere.
Insegno loro a farsi e a fare domande, e soprattutto a come cercare le risposte: SENZA COMPITI A CASA!
Purtroppo alcuni genitori rimangono scettici e assegnano loro stessi esercizi e ripassi: pazienza, con la “politica dei piccoli passi” prima o poi educheremo anche loro!

Paola Berra