Menu

Serena Bosco

Ritengo che i compiti a casa siano controproducenti. Fanno odiare la scuola ai bambini, sul serio! Passano tantissime ore a scuola, fanno tantissime attività ognuno con i propri tempi.

Se diamo loro da lavorare anche a casa creiamo un inutile sovraccarico, la sensazione di non staccare mai, discriminazioni, si toglie tempo prezioso alla socializzazione, alle attività ludiche e allo sviluppo delle passioni. Niente da fare, sono contraria ai compiti e non li assegno, anche se non sempre i genitori sono convinti… con il tempo li porterò dalla mia parte, o meglio, dalla parte dei loro figli!

Serena, insegnante di scuola primaria.

Serena Bosco