Maurizio Parodi: “Compiti a casa? La scuola non può colonizzare il tempo libero”

Pubblicato da Redazione Basta Compiti il

Compiti per le vacanze? Si tratta di un assurdo logico e pedagogico. E’ questo quanto dichiarato dal dirigente scolastico Maurizio Parodi intervenuto su Rai 3 a Fuori Tg insieme al prof Umberto Broccoli. “Le vacanze sono utili per potersi rigenerare, dedicarsi ad altre attività, ma anche consentire alla famiglia stessa di ritrovarsi” ha detto il preside “Ben venga visitare un museo per apprendere nuove nozioni, ma i compiti sono altra cosa, un fatto tutto italico”.

Maurizio Parodi, portavoce anche del gruppo Fb Docenti e dirigenti a compiti zero, ha aggiunto che da padre “quando sono con mio figlio, vorrei poter decidere autonomamente come trascorrere il tempo con lui. La scuola non può colonizzare il tempo libero dei ragazzi”.

Di tutt’altro parere Broccoli secondo cui oggi è andato perso, ad esempio, il culto della poesia a memoria che era invece un allenamento importante per la mente dei piccoli.Oggiscuola.it[vc_column width=”1/3


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *